Trovatoooooo

Non potevo non mettere un post appost… Dopo aver illustrato in tutte le sue sfaccettature la mia sindrome da scaffale, dopo aver spiegato in lungo e in largo che avevo trovato un sito orrendo ma stupendamente efficiente nel trovare analogie e collegamenti musicali, dopo aver detto che molto intelligentemente non lo avevo inserito tra i preferiti… Beh, sarà strano, ma oggi, poco fa, sono riuscito a riagganciarlo e questa volta l’ho incatenato a una bitta di cemento che ho fatto erigere appositamente di fianco al computer.

Dunque, si chiama…. già, come diavolo si chiama? Si chiama Tuneglue, metto il link qui, sempre che compaia come link, sennò mi tocca andare a vedere di padroneggiare qualche altro strumento blogghesco. eccolo qui: http://audiomap.tuneglue.net/

Se per caso a qualcuno dei due o tre che passano di qui dovesse interessare il concetto, come ho già spiegato, provate a digitare in alto a destra il nome del vostro artista preferito (non digitate Pooh, perché essendo un programma intelligente rischiate che vi sputi direttamente nell’occhio). Comparirà un dischetto nero nella schermata grigia (molto vispo cromaticamente, non c’è che dire), e cliccando ancora sul dischetto usciranno quattro opzioni. Ci interessano la prima, expand, e l’ultima, delete.

Con la prima si attivano collegamenti con artisti simili per genere o sound, insomma che almeno sulla carta dovrebbero piacerci. E ognuno di questi poi a sua volta può essere espanso verso altre similitudini. Ovviamente con Delete si chiude il percorso del nome scelto e si è pronti per un altro. C’è da scatenarsi!!!!

Io vedo di ragionare un po’ sulle possibilità di indagine, se a qualcuno sarà servito il consiglio mi faccia sapere. Buona ricerca.

Ionnighitar


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.