Eccoci qui

Benvenuti!

Finalmente ci siamo, stesso blog, quello di sempre anche se un po’ rivisitato e ingraziosito (spero), con ancora un po’ di cosucce da sistemare ma si può anche fare con calma, chi mi corre dietro?
Le parti essenziali sono a posto. Devo ritoccare un pochino le zone a destra nelle pagine dei post e la parte in basso, ma per adesso, sinceramente, di modifiche, salvataggi, errori e rifacimenti ne ho a sufficienza. Poi procederò, passin passetto e in silenzio, tanto non credo che ne soffrirete più di tanto o che, addirittura, ve ne accorgerete.

Dunque, benvenuti sul serio, ma se il blog è lo stesso, dice, benvenuti de che? Beh, è la casa che lo ospita che è cambiata. Questa è tutta mia, niente affitti, niente scadenze. Il dominio è forse l’unica cosa che rimane nostra per tutta la vita. Oltre al ricordo che lasciamo di noi agli altri. Già, perché ancora non ho capito bene come sia, ma dalla rete non si può praticamente cancellare niente. Altro che tout passe, tout casse, tout lasse. Figüremess.

Dunque, d’ora in avanti è da questi lidi che proseguirò i miei esercizi spirituali, linguistci, letterari (non fateci caso, poi mi passa). Il nuovo indirizzo, come si può leggere là in cima, è www.polpetteditaccuino.com/wp.
il perché di quest’aggiunta /wp non me lo chiedete. Non ne ho la più pallida idea e per di più mi dà un fastidio assurdo. Non doveva esserci, ma c’è. In fondo, siamo sinceri, ci sono cose ben più serie di un /wp per cui farsi prendere dai fastidi e altro, no?

Quindi, come dice sempre il mio amico Antonio, avanti Savoia! (aggiungo … con tutti i savoiardi). Spero che questo cambio di percorso non vi destabilizzi troppo. Da oggi, a parte mettere un bel cartello di avviso al vecchio indirizzo, tutto ciò che ci sarà di nuovo lo troverete qui. E poi lamentatevi che non vi do la possibilità di scantonare… Potrete sempre dire di aver suonato e bussato cinquanta volte e di aver poi deciso di dedicarvi ad altre letture credendomi emigrato nottetempo a Balerna Ticino. Alè.

Ionnighitar


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.