Quasi dispersi

G. è alto, lo si vede subito. O meglio, lo si vedrebbe, se ci fosse. E qui non c’è. Mettici pure che noi siamo un po’ storditi dalle vicende del viaggio, ma lui ci vedrebbe di sicuro, è fresco e riposato e ha con sé Maddi che, pur non essendo un cane da tartufo, è pur sempre dotata di olfatto canino. E di sesto senso. Ma qui, fino a prova contraria, nun ce sta nisciuno… Panic! more “Quasi dispersi”