Gli ultimi post

Per chi ha fretta o ne ha abbastanza del resto. Per leggere altri post premere il pulsante rosso.


MasswelcomematProprio così. Da oggi si parte da qui: dalla pagina che si chiama “Si parte da qui”. Non è poi così sbagliato, a pensarci bene.
Questa diventa la nuova “Home page”, quella che accoglierà i visitatori dando loro il benvenuto. Mi auguro che non vi venga a noia, anche perché rifare tutta la trafila che ho seguito per spostare le pagine senza danno e senza perdere niente mi ha fatto perdere dieci chili! (Magari…).
Insomma, a chi è ormai di casa qui spero non dispiaccia. A chi invece entra per la prima volta auguro il benvenuto con la speranza di offrire qualcosa di gradevole, da leggere e da guardare. Magari per pochissimo, magari anche solo per tirare il fiato un attimo o distrarsi per quel tanto che basta.
Ho tolto dalla colonna di destra qualsiasi richiamo, collegamento, statistica o altro. Per andare a leggere cos’ho scritto dall’ultima volta che siete passati di qui basta andare su “I miei post” nel menu qui sopra.
Sono anche riuscito, per rendervi più leggero il compito, ad inserirvi un bellissimo tasto rosso, là sopra, che vi porterà a destinazione in men che non si dica. Stessa cosa pulendovi le scarpe (o le dita) sullo zerbino, qui. E poi c’è chi dice che non ho capito come personalizzare il blog! Ma non scherziamo, per favore…
Come al solito, buona lettura. E grazie della visita.

Ah, dimenticavo: se qualcuno avesse una terribile nostalgia della vecchia pagina “si parte da qui” adesso la può trovare al titolo “La nascita del blog”, anche nel menu in testa alla pagina. Per chi fosse nuovo di questi paraggi magari ci trova una spiegazione per capire come mai mi sia imbarcato in questa avventura.

ionnighitar